EVENTI - Roberto Menia
E' Fini(ta)
La rottura tra Fini e Berlusconi è sancita. Ora ci sarà la crisi di governo? E se sì, le elezioni anticipate saranno inevitabili o avremo un altro esecutivo?
- Audi Palace


​Ne discutono
Massimo Calearo, parlamentare Gruppo Misto
Roberto Menia, sottosegretario Ambiente, Gruppo Fini (Futuro e Libertà)
Giorgio La Malfa, parlamentare Gruppo Misto
Gianvittore Vaccari, parlamentare Lega Nord
Mario Valducci, parlamentare Pdl, responsabile Club della Libertà
Flavio Zanonato, sindaco Padova, Pd
Conduce: Enrico Cisnetto, “Cortina InConTra”

Dopo mesi di continui scontri, il premier ha deciso di rompere con il cofondatore, deferendo ai probiviri del Pdl alcuni parlamentari “finiani” e chiedendo la testa del presidente della Camera. Con il tempismo di “Cortina InConTra”, all’insegna dello slogan “L’attualità in vacanza”, abbiamo organizzato un incontro tra protagonisti diretti per misurare la temperatura della crisi. L’ipotesi che il premier perda la maggioranza alla Camera e al Senato è concreta? Quando si andrà alla conta, quanti parlamentari “finiani” terranno fede al patto con gli elettori per mantenere saldo il governo uscito dalle urne e quanti invece seguiranno la linea del cofondatore dissidente? A Roma è già toto-voto: chi scommette su elezioni anticipate a ottobre chi a novembre, chi invece punta su governi tecnici o addirittura con altre maggioranze. Ma c’è anche chi ipotizza un rimpasto con cui il premier sostituirebbe i voti venuti a mancare con quelli dei parlamentari dell’Udc. E la Lega, in tutto questo? Mai dibattito fu più in presa diretta di questo.

 


ALTRO CHE KYOTO, QUI CI VUOLE UN CARICO DI ENERGIA
L’Italia ha bisogno di diversificare le sue fonti di approvvigionamento e di fare una politica ambientale che favorisca lo sviluppo. Vediamo come
- Audi Palace


​Ne discutono
Roberto Menia, sottosegretario Ministero Ambiente
Pier Angelo Masselli, presidente Kerself
Vito Gamberale, amministratore delegato F2i
Pietro Colucci, presidente e amministratore delegato Kinexia, presidente Assoambiente
Aldo Forbice, conduttore Zapping Rai-Radio1, autore de “Puliamo il futuro. Viaggio attraverso i comportamenti ambientali degli italiani” (Guerini)
Conduce: Sergio Luciano, “Cortina InConTra”

Aldo Forbice, da sempre attento alle tematiche ambientali senza mai scadere nel “verdismo”, sostiene che c’è una crescente attenzione e sensibilità degli italiani nei confronti della tutela dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile, ma che fatica a si tradursi in scelte, individuali e collettive, concrete e coerenti. Forse perché la storia dell’ecologismo nostrano non è fulgida? Perché di solito chi chiede l’obbligo della raccolta differenziata poi boicotta la costruzione dei termovalorizzatori? O perché lo stesso “protocollo di Kyoto” è vittima di un certo ideologismo quando finisce per contrapporre ambiente a sviluppo, quasi che per tutelare il primo si debba escludere il secondo? E perché quando si parla di energie rinnovabili si usa l’allocuzione “alternative”, come se tutto il resto, dal petrolio al carbone passando per il nucleare debba essere cancellato? A “Cortina InConTra”, con il consueto anticonformismo, si discute di questo e anche di come l’Italia possa rafforzare la produzione di energia, che ora è poco equilibrata nella diversificazione delle fonti di approvvigionamento e troppo dipendente dall’estero. Per un pomeriggio “energetico”.
Eventi del Giorno
Seguici
| Share
Cortina Racconta
  • Lotteria Agosto 2010 A sostegno del progetto "HUB FOR MOZAMBICO"
    domenica 29 agosto 2010 15.30 - Audi Palace
    ​Estrazione effettuata presso l’Audi Palace di Cortina d’Ampezzo il 29/08/2010 alle ore 15.30 Info e regolamento su www.amicidicortina.it
  • CHE AUTUNNO CI ASPETTA
    sabato 28 agosto 2010 18.00 - Audi Palace
    ​Se cercate nelle note politiche di queste ore sarà difficile scovare una sua dichiarazione, non è uno di quei mestieranti che chiacchierano coi giornalisti pur di farsi spedire in prima pagina.
  • LA CINA È (TROPPO) VICINA
    sabato 28 agosto 2010 16.30 - Audi Palace
    ​La prospettiva del G2, un tavolo economico bilaterale tra Stati Uniti e Cina, pare piuttosto azzardata: un po’ come autoinvitarsi al pranzo di matrimonio dimenticando i parenti più stretti.
Amici di Cortina
Rassegna stampa
Impossibile visualizzare questa web part. Per risolvere il problema, aprire la pagina Web in un editor HTML compatibile con Microsoft SharePoint Foundation, ad esempio Microsoft SharePoint Designer. Se il problema persiste, contattare l'amministratore del server Web.


ID correlazione:f60ee826-37e0-4631-b122-2cc59ace6900