EVENTI - Vittorio Sgarbi
CARAVAGGIO, UNA VITA IN CHIAROSCURO
In occasione dei 400 anni dalla morte, proprio mentre la Chiesa annuncia la scoperta di una sua opera inedita, abbiamo chiesto a Vittorio Sgarbi di ripercorrere storia e opere di un artista straordinario e tormentato
- Audi Palace


​Lectio magistralis di
Vittorio Sgarbi, storico dell’arte

Chi meglio di Vittorio Sgarbi, può raccontare la vita disordinata, avventurosa e tragica di Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio?  Se è vero che, come dice il critico d’arte, vita e opere di un artista finiscono sempre con l’assomigliarsi, la sfida di questa serata dedicata all’arte, sarà di capire come mai il piacere della beffa e la mancanza di misura nella vita del grande pittore del ’500, non trovino riscontro nelle sue opere più spregiudicata. Sgarbi ci parlerà anche dell’accostamento tra la grandezza di Caravaggio e quella di Leopardi, uomini distanti nel tempo, nell’arte e nel sentire. Vi sembra un paragone ardito? Solo dopo avere assistito a questa lectio magistralis potrete giudicare. E ricordate che Sgarbi ha sempre in serbo qualche sorpresa.
Eventi del Giorno
Seguici
| Share
Cortina Racconta
  • Lotteria Agosto 2010 A sostegno del progetto "HUB FOR MOZAMBICO"
    domenica 29 agosto 2010 15.30 - Audi Palace
    ​Estrazione effettuata presso l’Audi Palace di Cortina d’Ampezzo il 29/08/2010 alle ore 15.30 Info e regolamento su www.amicidicortina.it
  • CHE AUTUNNO CI ASPETTA
    sabato 28 agosto 2010 18.00 - Audi Palace
    ​Se cercate nelle note politiche di queste ore sarà difficile scovare una sua dichiarazione, non è uno di quei mestieranti che chiacchierano coi giornalisti pur di farsi spedire in prima pagina.
  • LA CINA È (TROPPO) VICINA
    sabato 28 agosto 2010 16.30 - Audi Palace
    ​La prospettiva del G2, un tavolo economico bilaterale tra Stati Uniti e Cina, pare piuttosto azzardata: un po’ come autoinvitarsi al pranzo di matrimonio dimenticando i parenti più stretti.
Amici di Cortina
Rassegna stampa
Impossibile visualizzare questa web part. Per risolvere il problema, aprire la pagina Web in un editor HTML compatibile con Microsoft SharePoint Foundation, ad esempio Microsoft SharePoint Designer. Se il problema persiste, contattare l'amministratore del server Web.


ID correlazione:469006c5-4287-4e1c-bee5-4a56d0a2f685